miércoles, 19 de marzo de 2008

IL CALDO STORDISCE


Il suo rosso sopore

copulava nelle ambrogette

se fritava se colava

per i tetti

di quel popolo

che se omogeneava ad altri popoli

nello primitivo

delle sue strade sabbiose

la furia sollevava il polvere

la solitudine muore

il canto degli uccelli

bruciava il fluttuare del acqua

la sete si ataccava con la povertà

nella ricerca apre una finestra azzurra

l΄ aria si fece pesante

il sogno la vince

sognando la canicola

meditando nella istanza

si estendeva a lei

a tutti

era un fuoco universale


Patricia Gordillo








10 comentarios:

fabio r. dijo...

Grazie della visita. Bella poesia!
ricorda molto il sud dell'Italia, sembra di leggere parole della Sicilia..
Complimenti
Fabio

Adele dijo...

Mi dispiace ma io non capisco italiano bene, ma grazie per il tuo commento

mauralbano dijo...

Ciao, bella poesia molto intensa. Una cosa o due però: non cominciare la domanda con punti interrogativi come in spagnolo, e occhio agli articoli - alcuni tempi come cadde (non caddé perché l'accento sta sulla prima sillaba). A proposito del post (non ho visto commenti) che ne pensi? Come vedi il problema razzismo dove vivi tu?

Lázara María Lladó Sánchez dijo...

Cara Patrizia,
Sono belle le poesie. Il mio italiano non è cosí buono da scrivere come lei.
Grazie per la visita al mio blog. Potremmo mantenere un vincolo di musica e poesie.
Complimenti. Lazara Maria

d´Agolada dijo...

Hola, bonita poesía, no la he entendido al completo que mi italiano no es precisamente bueno pero he ido apañando y te digo sinceramente que está muy bien.
Acabo de conocerte a través del comentario que dejaste en Elos, tienes un blog muy interesante. yo también escribo en Elos pero aparte de ese también tengo uno propio, si quieres visitarlo pincha en el enlace. Bueno saludos. Hasta la próxima

fabi dijo...

Que bonita esa poesia, Patricia, leerte es siempre un placer!!!!

Tanti tanti abbracci e baci tutti italiani per te!
A presto!!!!

Patricia Gordillo Serrano dijo...

fabio r.:

Ti ringrazio le tue parole di complimenti, non conosco l΄ Italia nemmeno la Sicilia mas enza saberlo. Tu non sai che mi piace molto il Sud dell΄ Italia, mi hanno detto è bellísimo.
Finora per sempre.


Cara Adele:

Ti ringrazio il tuo commento, mi sento lieta perche vedo ti ha piaciuto IL CALDO STORDISCE.
Nuovamente tis aspetto nel mio sito.
Finora per sempre


Mauralbano:

Ti ringrazio le tue correzioni sono molto utili per me che sto imparando l΄ italiano anche il portoghese. Aspecto le tue poesie.
Finora per sempre


Cara Lazara:

Mi sembra bene mantenere un vincolo di Musica Poesia e Arte in genere.
Ti aspetto nel mio sito.


d´Agolada:

Mi rallegro vivamente la tua visita e che ti abbia piaciuto il IL CALDO STORDISCE, ti aspetto nel mio sito.
Finora per sempre


Fabi:

Grazie Fabi per tue pensieri sono invalorabili, e penso che tu abbia tanta sensibilita. Ti asptto sempre nel mio sito.

Patricia Gordillo

Córdoba - Argentina

www.patriciagordillo.com.ar

elsubeybajadelamarea.blogspot.com

Stefano dijo...

Molto bella questa, complimenti!

Stefano dijo...
Este comentario ha sido eliminado por el autor.
Patricia Gordillo Serrano dijo...

Caro Stefano:
IL CALDO STORDISCE e una poesia che io ho fatto con la intenzione, di far sentire calore, sete, la mancanza dell΄ aria in un pomeriggio d΄ estate, como sucede nella mia terra.
Te ringrazio i tuoi pensieri di complimenti.
Finora

Patricia Gordillo


Córdoba - Argentina


www.patriciagordillo.com.ar


elsubeybajadelamarea.blogspot.com