viernes, 27 de junio de 2008

L' OMBRA

Quella che sempre va

mai si ferma

non pesa ma duole

indossa l' abito metallico di una notte di giazzio

o il leggiero di una notte torrida.

È l'abito tenebroso del spento

che non pesa duole.

Oscura abitudine di spegnere

lo chiaro, l' orfantà

ma felice quando si

appende di una notte

di argento di luna

arrabbiata di stelle effimeri

e eclissi furtivi

sorridendo con forza quando

mette una maschera

in un giorno alche mette fine

schiava anche

quando gira la terra

e se torna guerrera con la luce.


3 comentarios:

NeverLandi dijo...

Catarsi

Solo per chi ha viaggiato la notte
è la luce al mattino
l'abbraccio caldo del Sole
che dissolve il miasma
aggrappato nell'anima
Dileggia le ombre il giorno
e risorge il cuore
in un respiro di luce

mnb dijo...

Ho letto volentieri le tue poesie
è incredibile un ponte tra Argentina ed Italia
Ciao
MNB

Patricia Gordillo Serrano dijo...

NeverLandi:
Molto bello il tuo messaggio, è vero cosi si passa della votte al mattino, quando ti svegli.
Finora per sempre


MNB:
Mi rallegro tu trovi belle le mie poesie, soprattuto come tu dici un ponte tra l' Argentina e Italia.
Ti aspetto sempre nel mio sito.
Finora per sempre.



Patricia Gordillo


Córdoba - Argentina


www.patriciagordillo.com.ar


elsubeybajadelamarea.blogspot.com