jueves, 5 de febrero de 2009

SETE


Cade una lacrima quando delirio

il cielo

Nubola riempita goccia infinità

Diluvio fuggita di uccelli

C' è un mare sopra.



Patricia Gordillo







4 comentarios:

gugl dijo...

quasi ungarettiana

fabi dijo...

Sencilla y profunda, como siempre.
En dos palabras una infinita sensibilidad.
Un abrazo da Roma para ti, Patricia!

Patricia Gordillo Serrano dijo...

Caro Gugi:

Ti ringrazio il tuo messaggio mi sento molto gradita con la tua valutazione, mi piacerebbe se tu puoi perche non conosco nulla qualch poesia o Branco di giuseppe ungaretti cosi poiso leggerlo e caparlo e vedere la somiglianza che tu dici.
Ti aspetto sempre nel mio sito




Cara Fabi:
Sempre ti fai presente nel blog, e la tua presenza e veramente importante per me vorrei sapere altra cosa di te e penso sarebbe bello di trovarci a Roma in Italia con te per sempre


Patricia Gordillo


Córdoba - Argentina


www.patriciagordillo.com.ar


elsubeybajadelamarea.blogspot.com

Patricia Gordillo Serrano dijo...

Caro Gugi:

Ti ringrazio il tuo messaggio mi sento molto gradita con la tua valutazione, mi piacerebbe se tu puoi perche non conosco nulla qualch poesia o Branco di giuseppe ungaretti cosi poiso leggerlo e caparlo e vedere la somiglianza che tu dici.
Ti aspetto sempre nel mio sito




Cara Fabi:
Sempre ti fai presente nel blog, e la tua presenza e veramente importante per me vorrei sapere altra cosa di te e penso sarebbe bello di trovarci a Roma in Italia con te per sempre


Patricia Gordillo


Córdoba - Argentina


www.patriciagordillo.com.ar


elsubeybajadelamarea.blogspot.com