martes, 16 de octubre de 2007

ROSTROS


Vértice el pasado.

Un laberinto sórdido.

Redes silenciosas

Prometen un presente sereno.

Cuenco de la vida.

Rostros de felicidad.



6 comentarios:

Azul dijo...

Maravillosa página...

Un bikiño.

Daniele dijo...

Ciao Patricia ho dato uno sguardo al blog e mi piace molto.
Complimenti per il tuo italiano e grazie per essere passata sul mio blog.

Con affetto
Daniele Marzano

Stefano dijo...

Ciao, Patricia. Ho letto le tue poesie in italiano e mi piacciono molto.
Quella che preferisco è "Lasciando quella terra lontana", ma anche le altre sono bellissime.
Solo mi dispiace non poterti rispondere in spagnolo (putroppo parlo solo un po d'inglese).
Continua a scrivere sempre, il Sud America ha dato grandi personaggi della letteratura al mondo, e sono certo che Tu sei una di questi.
Ciao.

Derain dijo...

Será cierto eso de que el pasado te alcanza?? En rigor, somos fruto de, no?
Saludos.

Sebastiano dijo...

Belle le tue poesie.

Ciao

sebastiano

Patricia Gordillo Serrano dijo...

Azul:
Te agradezco, y espero pronto visitarte con otras poesías
Tu color y nombre Azul me inspiran

Caro Daniele:
Ti ringrazio molto la tua visita al mio sito e anche i complimenti per il mio italiano, non e`stato facile limpararlo perme e`una lingua che sembra una cosa ma e`un vero casino.

Caro Stefano:
Ti ringrazio il tuo commento alla mia prosa della terra lontana, io ho un amica che ebbe lasciare l` Italia, quando la seconda guerra, la voglio tanto bene che questa poesía e sua ti aspetto nel mio sito

Caro Derian:
No me alcanza el pasado pero nuestra vida es historia, y vivimos de las experiencias del pasado, las promesas del futuro, y el hoy del presente. Te espero con un saludo para el 6 de noviembre que es mi cumpleaños.

Caro Sebastiano:
Mi sento molto gradita e orgoguiosa con la tua rispota e complimenti alle mie poesie. Penso che ho due con lo stesso nome, non so delle due, la che ti ha piaccioel dio pio . Finora


Patricia Gordillo

Córdoba - Argentina

www.patriciagordillo.com.ar